e-source Procurement Portal

Needs 

Acquedotto Pugliese S.p.A., centro di eccellenza per la gestione delle reti idriche e fognarie con 4 milioni di utenti serviti, che utilizzava dal 2008 altre piattaforme per l’Albo Fornitori e per le Gare Telematiche, ha evidenziato l’esigenza di una soluzione più attinente alle proprie caratteristiche. Con tale obiettivo ha indetto una gara che è stata vinta da Venicecom, valutato il fornitore con il miglior prodotto. Nel 2012 ha gestito un ammontare di 600 gare per un totale aggiudicato di più di 120 milioni di euro.

 

Solution 

Venicecom ha fornito al Cliente, che appartiene ai Settori Speciali dei Contratti Pubblici, la propria soluzione e-source, sviluppata a seguito di precedenti consolidate esperienze sia nel mercato italiano che estero.

I benefici della soluzione adottata sono i seguenti:

  • Velocizzazione delle operazioni nel pieno rispetto delle normative sugli appalti L.163/06 s.m.i. (automatismi, pre-configurazioni);
  • Standardizzazione delle procedure con generale semplificazione del processo di acquisto e riduzione della possibilità di errore umano;
  • Gestione interna delle comunicazioni, evitando la dispersione delle informazioni tra diversi operatori;
  • Aumento del numero di Fornitori, delle procedure di gara gestibili e di fornitori coinvolti per ciascuna procedura (incremento della competizione);
  • Trasparenza e tracciabilità delle operazioni e delle comunicazioni (riduzione di contenziosi e costi legali);
  • Contenimento della spesa e ottimizzazione dei tempi tramite:
  • Eliminazione/automazione di attività a basso valore aggiunto (alert scadenze, notifiche, comunicazioni interne);
  • Semplificazione degli scambi documentali con i Fornitori (formato elettronico anziché cartaceo);
  • Gestione completamente on-line per consultare le attività in qualsiasi momento anche da remoto;
  • Acquisizione di una conoscenza analitica del processo di acquisto grazie all’interfaccia con gli altri sistemi aziendali (contabilità, business intelligence).