Convegni di CSEL sugli Appalti telematici nella nuova normativa

11/10/2016 - Roma

Centro Studi Enti Locali è la società toscana che si occupa di affiancare ed assistere Enti Locali, Pubbliche Amministrazioni e Società Pubbliche da questi partecipate nei processi di sviluppo e innovazione, in particolare negli ambiti erariale, fiscale, tributario, amministrativo-contabile ed organizzativo.

Una fra le tematiche più attuali e di interesse per le Pubbliche Amministrazioni è certamente la nuova normativa sugli appalti, che prevede nuovi obblighi ma promette maggiore efficienza ed efficacia negli acquisti, grazie alla digitalizzazione delle procedure di acquisto (e-Procurement).

Per questo, in collaborazione con Venicecom, CSEL ha organizzato un convegno su questo tema, nel quale esperti della nuova normativa ed esperti in appalti telematici, si rivolgeranno direttamente agli Amministratori, Dirigenti, Direttori Generali della PA, per illustrare i punti chiave del nuovo codice Appalti e per evidenziarne obblighi ed vantaggi.

Il convegno “Appalti telematici e aggregazione degli acquisti: i nuovi obblighi dopo il Dlgs. n. 50/2016” si svolgerà in due date: il 13 ottobre a Roma ed il 19 ottobre a Firenze, in orario 9:00- 14:00.

Fra i relatori che interverranno al convegno ci saranno il dott. Salvatore Del Pizzo, Consulente Appalti Elettronici e specialista della piattaforma di e-Procurement PRO-Q di Venicecom, l’Avv. Mauro Mammana, esperto in Diritto amministrativo e appalti pubblici e la dott.ssa Alessia Rinaldi, Pubblicista e Consulente di Enti Pubblici, Enti Locali e Amministrazioni pubbliche.

Segnaliamo di seguito alcune delle tematiche che verranno approfondite nel corso dei due incontri:

• gli strumenti di acquisto telematico Consip (MEPA, Convenzioni, accordi quadro, sistema dinamico di acquisizione);
• definizione degli obblighi/facoltà di acquisto con strumento telematico MEPA e i casi di esenzione;
• gli Acquisti sotto soglia e l’obbligo di acquisto sul MEPA, rapporto fra MEPA e strumento telematico regionale;
• i nuovi obblighi di acquisto in centrale di committenza, regime per i comuni non capoluogo;
• gli obblighi di acquisto telematico per le società pubbliche.

Per avere maggiori dettagli sul Convegno o per effettuare l’iscrizione, invitiamo a visitare la pagina dedicata sul sito del Centro Studi Enti Locali.