#ventivolteVenicecom: il nostro Ventennale

16/07/2018 - Venezia

Il 16 giugno abbiamo celebrato il ventennale dalla fondazione, assieme ai nostri dipendenti e a collaboratori storici, arrivati dalle varie sedi italiane ed estere.

Ma qual è il bilancio dell’evento ad un mese esatto dalla celebrazione?

Volevamo organizzare una giornata che non fosse solo la testimonianza e la celebrazione dei successi e dei traguardi raggiunti in questi 20 anni, ma soprattutto un momento di confronto e riflessione sulla rotta da tenere per il futuro prossimo e un’occasione di team building per tutti i dipendenti e collaboratori che lavorano nelle diverse sedi italiane e nelle joint venture estere. Infatti anche se alcune persone sono membri ormai storici del nostro gruppo, diversi sono gli inserimenti più recenti soprattutto nelle sedi italiane di Venezia, Mogliano Veneto (TV), Roma, Bari e Milano.

Per celebrare il ventennale non potevamo che scegliere una location che richiamasse la metafora della navigazione, adottata negli anni come simbolo della nostra rotta aziendale: il galeone Jolly Roger ci ha portato per l’intera mattinata alla scoperta delle bellezze della laguna veneziana, mentre grazie ad un maxi schermo l’equipaggio Venicecom ripercorreva i progetti più significativi realizzati in questi primi due decenni.

Molto divertenti, e a tratti commoventi, sono state le premiazioni dei dipendenti più longevi, a cui abbiamo dedicato dei video personalizzati, realizzati grazie al montaggio di loro foto storiche o inedite; sempre nella mattinata abbiamo anche premiato i vincitori del concorso “Idea Fika”, contest aziendale lanciato in primavera, nel quale chiedevamo ad ogni dipendente di proporre un’idea che potesse aiutare l’azienda a migliorare le proprie performance, in qualsiasi ambito.

La navigazione si è poi fermata per far sbarcare tutti sull’isola del Torcello, dove abbiamo pranzato e fatto una visita guidata alla vicina Basilica di Santa Maria Assunta. Il pomeriggio è volato grazie all’attività di caccia al tesoro organizzata sull’isola di Burano dove i partecipanti, divisi in squadre miste dal punto di vista delle sedi di lavoro, hanno misurato le loro abilità in logica, cultura generale, velocità, lavori di gruppo, grazie ad una serie di prove sparse sull’isola, fino ad arrivare a scoprire il nascondiglio del tesoro e a battersi per conquistarlo.

E’ stato emozionante per tutti vedere come in poche ore si sia rafforzato il legame fra le persone, alcune delle quali - come detto prima - si incontravano per la prima volta in occasione del Ventennale Venicecom. Non a caso il motto aziendale, ricordato e ripetuto assieme più volte il 16 giugno è un proverbio africano, la cui traduzione è “Se vuoi andare veloce vai da solo, se vogliamo andare lontano andiamoci assieme”.

A questo proposito il Presidente Pierluigi Aluisio ha commentato: “Essere una multinazionale significa lavorare insieme, avere una visione comune, ma non sempre conoscersi personalmente e passare del tempo insieme a tutti gli altri colleghi. Oggi, invece, siamo qui per ricordare a ciascuno di noi quanto conta per tutta la “ciurma””.

In serata si è poi ripresa la navigazione verso il mare aperto, mentre a bordo era il momento dell’ l’aperitivo con tuffo in mare e la cena con deejay set, all’insegna di look fluo e stravaganti.

L’evento ha avuto risonanza mediatica nazionale: tv e quotidiani hanno raccontato questo traguardo così importante per l’azienda. Di seguito raccogliamo alcuni dei contenuti più significativi apparsi online: